DNA Social è un’agenzia digitale capace di accompagnare, guidare e supportare le aziende nel panorama di opportunità messo a disposizione dal marketing moderno. In particolare ti offriamo consulenza sul posizionamento online della tua azienda e trasformiamo i tuoi obiettivi in azioni concrete da realizzare attraverso il web e i social network.

Blog

HomeBlogCome vendere su Facebook?
come vendere su facebook

Come vendere su Facebook?

Fare marketing per vendere su Facebook è una delle attività di promozione più efficaci e più richieste alla nostra web agency. Per farlo bene serve seguire una strategia e alcuni trucchi che oggi vogliamo condividere con voi.

Perché fare marketing per vendere su Facebook?

Tutti, o quasi, navigano in internet, spesso attraverso uno smartphone. Cercano e condividono notizie, dialogano scambiandosi opinioni con i propri contatti, scoprono prodotti e fanno acquisti online. Ecco perché il web marketing è diventato fondamentale non solo per le grandi imprese ma anche per quelle piccole, che grazie alla loro presenza sul web possono conquistare sia utenti locali che nazionali (o addirittura esteri).

Alcuni dei nostri clienti di Salerno e Napoli, per esempio, sono riusciti a vendere in tutta Italia grazie a Facebook e addirittura, dopo una forte crescita della domanda, hanno deciso di aprire nuovi punti vendita in altre regioni e città nazionali.

Le basi per una strategia vincente.

Prima di iniziare qualsiasi attività, per vendere su Facebook devi:

  1. avere un business plan chiaro: cosa vuoi comunicare, a chi e qual è il budget di cui disponi? Prima di voler fare comunicazione online devi essere consapevole che per agire giustamente dovrai affidarti a professionisti del settore e ciò ha dei costi. Spesso crediamo che scegliere chi “costa di meno” sia la scelta migliore, invece potrebbe ledervi fortemente: pensate se la vostra web agency “conveniente” pubblicasse dei contenuti di scarsa qualità, volgari o che potrebbero offendere gli utenti. I vostri clienti vi assocerebbero a quei messaggi e quindi non scegliere più i vostri prodotti o servizi.
  2. avere un buon sito webintuitivo e professionale, sarà la “estensione” alla tua pagina Facebook. Il posto in cui far conoscere, in modo diretto e ordinato, chi sei, quali sono i tuoi prodotti e magari dare informazioni correlate al settore di attività attraverso un blog aziendale (anche qui attenzione a cosa scrivete e come). Ricordati che dovrà essere ottimizzato Seo (link interno);

Come vendere su Facebook?

Il primo passo è aprire la pagina Facebook business, scegliere bene la categoria di appartenenza e inserire le informazioni della vostra azienda (indirizzo, contatto telefonico, descrizione, sito,..). Mi raccomando scegli testi semplici, chiari e diretti. Ora che hai la tua bella pagina, scopri cosa devi fare per una strategia  vincente.

#Definisci gli obiettivi

Cosa vuoi dalla tua pagina Facebook? Vendere. Okay, per farlo devi seguire dei percorsi secondari:

– aumentare la brand awareness (ossia quanto il pubblico conosce il tuo brand): questo parametro potrebbe essere misurato attraverso i nuovi like alla pagina.

Case study

L’obiettivo del nostro cliente White Maakanaa Lodge Maldive è di vendere servizi ricettivi alle Maldive presso la propria struttura. Raggiungere quest’obiettivo è stato possibile attraverso dei micro obiettivi:

  • Far conoscere le Maldive,
  • Stimolare gli utenti a voler fare una vacanza in quei posti incantevoli,
  • Far conoscere la bellezza ed esclusività di una vacanza esperienziale presso la propria struttura.

 

come vendere su facebook

– creare una community fidelizzata: non serve solo aumentare mi piace alla pagina Facebook ma creare legami con gli utenti, farli sentire parte della tua impresa, dargli informazioni e contenuti gratuitamente per farli sentire importanti. Questo obiettivo potrebbe essere misurato da Facebook attraverso l’engagement degli utenti (quanti like, commenti, condivisioni e click su un post sono stati ricevuti).

Case study

Per il nostro cliente Galdieri Rent creiamo contenuti informativi, attraverso il blog aziendale. Si tratta di una assistenza gratuita all’utente (anche cliente di tuoi competitor) il quale scoprirà di più sul tuo mondo e potrà sentirsi più vicino a esso.

 

 

– raccogliere leadsu Facebook puoi raccogliere e raggiungere contatti realmente interessati ai tuoi prodotti/servizi attraverso contest o attività di gamification attraverso cui assegnare un premio (un buono sconto, un tuo prodotto in omaggio…) al vincitore.

#Analizza

– identifica il tuo target: grazie agli insight di Facebook puoi identificare l’utente a cui stai parlando, la sua età, gli interessi, i suoi dati geografici.

– “spia” i tuoi concorrenti: osserva cosa fanno i tuoi competitor e cosa c’è di vincente nella loro strategia ma soprattutto fai di meglio.

#Agisci e monitora

Definiti i gli obiettivi e fatta un’attività di analisi, definiamo la strategia operativa:

– creare un calendario editoriale: si tratta di un piano editoriale di cosa pubblicherai ogni settimana. Ricorda di creare contenuti di qualità e coerenti con i tuoi obiettivi, utilizza didascalie chiare e immediate.

misura i tuoi progressi

Per capire se la tua strategia sta funzionando osserva i Facebook Insights. Chiediti quali sono gli orari migliori per pubblicare, quali sono i post con più interazioni.

Hai qualche dubbio, vuoi consigliarci qualche altra strategia? Raccontaci la tua scrivendoci a info@dnasocial.it  o commentando sui social. Ti aspettiamo.